Connect with us
365tv puliti dentro biker fuori

News

Tour Transalp: Debertolis e Pallhuber leader a 2 tappe dal termine

Fonte: comunicato stampa

Debertolis e Pallhuber leader del Tour Transalp. Il secondo posto di tappa vale il primato.

Dopo aver brindato alla vittoria sui traguardi di Sillian e Fiera di Primiero, Massimo Debertolis e Johann Pallhuber hanno completato l’operazione rimonta e oggi hanno sfilato le insegne del primato del Tour Transalp alla coppia austriaca che fino a questa mattina comandava la classifica generale assoluta e master.
Un piccolo capolavoro quello compiuto dall’esperto atleta della Wilier Force e dal compagno di squadra altoatesino, che si sono esibiti in uno splendido crescendo. La terza frazione della corsa su strada a tappe che attraversa le Alpi ha portato la carovana da Fiera di Primiero a Crespano del Grappa ed è stata caratterizzata dal grande caldo: 130 i chilometri da percorrere, con 2617 metri di dislivello e le salite di Passo Croce d’Aune, Passo San Boldo e Monte Tomba da affrontare in sequenza.

Debertolis e Pallhuber, che corrono con la maglia che porta le insegne dell’AIL Trentino, hanno fatto gara di testa e hanno chiuso la propria prova al secondo posto in 3h54’41”, a ruota della coppia tedesca composta da Christian Dengler e Maximilian Hornug, vittoriosa in 2h54’40” e prima nella generale categoria senior. Terza piazza per i belgi Michiel Minnaert e Jurgen Moreels, staccati di 43″ dai vincitori.
Grazie a questo risultato, Massimo Debertolis e Johann Pallhuber si sono portati al comando sia della generale master che assoluta, andando a coronare una splendida rimonta sugli ormai ex leader, gli austriaci Mathias Nothegger e Hans Peter Obwaller, oggi frenati da foratura accorsa a quest’ultimo sull’ultima salita, quinti all’arrivo con un ritardo di 3’11”. Quando mancano due tappe al termine, la coppia trentino-altoatesina del Team AIL Trentino comanda la graduatoria assoluta con 2’08” di vantaggio su Nothegger e Obwaller.

Tornando alla cronaca della frazione odierna, Debertolis e Pallhuber hanno scalinato in vetta all’ultima ascesa di giornata insieme ai vincitori di giornata, per poi staccarli in discesa. A 10 chilometri dall’arrivo, però, i tedeschi Dengler e Hornug hanno operato il riaggancio e sono poi andati a tagliare per primi il traguardo.
Domani è in programma la sesta e penultima tappa del Tour Transalp, la impegnativa Crespano del Grappa-Levico Terme: saranno 142 i chilometri da percorrere (3248 i metri di dislivello), con l’impegnativa salita di Monte Grappa nella parte iniziale di gara e quella successiva di Cima del Campo, con Gpm posto al chilometro 90.

Advertisement Bike Center Elba
Connect
info@365mountainbike.com