Connect with us
365tv puliti dentro biker fuori

News

Report 1^ tappa SardinianEnduroChallenge a Olbia

Fonte: comunicato stampa

Domenica 12 Marzo è iniziata la terza stagione del SardinianEnduroChallenge 2017 con una nuova veste che permette a tanti atleti di poter partecipare al campionato e soprattutto con diverse nuove tappe che daranno la possibilità a tutta l’isola di approfittare e vedere questo spettacolo.

La prima nuova tappa nel panorama…Olbia organizzata e gestita dai ragazzi della associazione sportiva Amici della MTB Gallura i quali hanno preparato per l’occasione tre speciali davvero “speciali” per intensità, lunghezza ed impegno da parte dei concorrenti.

Una splendida giornata di sole ha dato il benvenuto agli 82 partecipanti a questa prima tappa, pronti a vivere una fantastica stagione in armonia ma tutto giocata sul filo dei secondi.

Una menzione speciale per la categoria dei giovanissimi che ha portato nuova linfa a questa bellissima disciplina.

Ma andiamo al racconto della gara….già dalle settimane precedenti si intuiva che ci sarebbe stata una grande lotta per la conquista del gradino più alto del podio e tutto faceva pensare che si sarebbe corso sul filo dei secondi mentre già sulla PS1 Francesco Boi con uno strepitoso tempo di 5.17.66 staccava i suoi rivali in maniera importante e mandando un segnale importante ai suoi avversari.

Al secondo poso un nuovo raider per l’Enduro ma una vecchia conoscenza del mondo DH ovvero Gianluca Spano con il tempo di 5.33,89 ai quali vanno complimenti essendo partito dalle retrovie e avendo dovuto compiere diversi sorpassi seguito a meno di un secondo da Gianluca Cara per cui vale lo stesso discorso.

Al quarto posto Federico Mongittu e a seguire Igor Palomba

La temperatura saliva in maniera importante durante la PS2 iniziando a creare dei problemini ai concorrenti. Saliva anche la tensione ed il rischio di commettere un piccolo errore e giocarsi la gara..ma non a Francesco Boi che metteva tutti in fila bloccando il cronometro sul tempo di 6.57,02 seguito da Gianluca Cara con 6.58,97 e Federico Mongittu con 6.59,06, tutti e tre nello spazio di due secondi…bellissimo!! Seguiva al 4° posto Gianluca Spano e al 5° Adriano Testone.

La risalita della terza speciale rimishiava le carte su tante posizioni, infatti al cancelletto di partenza si presentavano in orario meno della metà dei partecipanti, ma non i soliti noti che si contendevano la vittoria finale.

Terza ps e terza vittoria di speciale per F.Boi che anche in questa regolava gli avversari con il tempo di 4.41,00 seguito dall’innossidabile, F. Mongittu con un tempo di 4.51,19 e Gianluca Spano con 4.58,47 seguiti da Giuliano Scalas e Davide Contini.

La classifica finale vedeva quindi:
1° Francesco Boi con il tempo totale di 16.55,68
2° Federico Mongittu 17.28,00
3° Gianluca Spano 17.34,93

Da menzionare anche la classifica della categoria EG i quali hanno fatto la PS2 e PS3 con la vittoria di Lorenzo Serra con il tempo di 14.59,89 seguito da Nicolò Marras 15.33,11 e Riccardo Biondi 15.54,76 a seguire Pasquale Troiani, Davide Moro e Nino Ranedda.

La giornata si è conclusa con la solita festa ed il solito spirito che ha visto tutti gli atleti gustarsi una buona birra ed una ottima pizza prima delle premiazioni.

Grazie ancora a tutti, agli organizzatori di tappa, gli Amici della MTB Gallura che si sono prodigati per rendere questa prima esperienza veramente indimenticabile, al servizio di assistenza sanitaria, i marshal e a tutti quelli che hanno lavorato dietro le quinte!

Il SardinianEnduroChallenge è oramai una realtà consolidata e garanzia di spettacolo e divertimento

Ed ora…tutti a Carbonia il 09 aprile 2017

Advertisement Bike Center Elba
Connect
info@365mountainbike.com