Connect with us

News

La nuovissima Patron eRIDE

Integrazione, design incredibile e geometria che stravolge ogni regola, il tutto abbinato a una nuova potente unità di trasmissione Bosch. Guidare la nuova Patron è un’esperienza unica e ti permetterà di divertirti su e giù per la montagna senza sosta. Patron eRIDE – Domina i sentieri.

Fonte: comunicato stampa

Una vera bici da trail da capo a piedi, la nuova Patron eRIDE è progettata per conquistare qualsiasi terreno. Dalla montagna al sentiero tecnico nel bosco, la Patron eRIDE fornirà molto supporto e potenza con i suoi 160 mm di escursione anteriore e posteriore. Efficace in salita come in discesa, la Patron eRIDE affronta le discese come una bici da enduro ma mantiene l’efficienza in pedalata come una bici da cross country grazie al sistema Twinloc-System.

Il team degli ingegneri ha progettato la Patron senza schemi partendo da un foglio bianco e ha colto l’occasione per ripensare l’integrazione, il design e per migliorare l’esperienza di guida. Ammortizzatore e sfruttando l’integrazione del telaio, e offrendo un’esperienza di guida notevolmente migliorata. Ammortizzatori e cavi integrati, geometria agile e una nuova unità motrice Bosch con una batteria più grande, posizionata per consentire alimentazione e raffreddamento ottimali.

Sospensioni

Patron è dotata di un design completamente nuovo e rivoluzionario. La sospensione posteriore è completamente integrata nel telaio e offre 160 mm di escursione. Più che un semplice esercizio di design, l’integrazione dell’ammortizzatore dà spazio ad altri elementi come il motore, la batteria e la borraccia. Facilmente accessibile, l’ammortizzatore è dotato della nostra tecnologia TwinLoc per bloccare la sospensione direttamente dal manubrio per un’efficienza di pedalata ottimale.


Il motore Bosch è dotato di 85 Nm e fino al 340% di assistenza e di un software totalmente nuovo che amplifica questa sensazione naturale. Il motore è uno degli elementi chiave di qualsiasi E-MTB, quindi abbiamo voluto proteggerlo dagli urti. Su Patron eRIDE, il motore è posizionato verticalmente e fissato inferiormente al telaio. Il telaio funge da culla con il motore ruotato in alto per un supporto naturale.
Poiché il motore Patron eRIDE è fissato nella parte inferiore, la sua parte superiore si trova all’aperto, quindi, come un camino, l’aria è libera di uscire. Questo flusso di ventilazione è ulteriormente amplificato durante la guida grazie ai fori sulla copertura.

Batteria

Patron eRIDE è dotata della più recente tecnologia elettrica Bosch. Cerchi più autonomia? Patron stabilisce un nuovo standard con la nuova batteria da 750 Wh e la sua capacità aggiuntiva del 20%. Uno dei più grandi successi di questa bici è quello di montare la batteria più grande sul mercato senza influire sulle proporzioni del tubo, siamo stati anche in grado di continuare a offrire tutte le taglie dalla S alla XL. Aspettati di fare fino a 100 km o 2000 m di dislivello in modalità eco o la metà se selezioni la modalità Turbo.
Patron eRIDE è dotata di una tecnologia unica per fornire un supporto ottimale della batteria. Come? La batteria è l’elemento più pesante della bici, quindi è fondamentale averla correttamente montata senza compromettere la facilità di rimozione. La batteria si inserisce nel tubo incorporato nel telaio principale in carbonio. Questa struttura tubo in tubo assicura un facile inserimento della batteria quando è il momento di andare in bicicletta. Anche il passaggio cavi è ordinato.

Integrazione

Le mountain bike elettriche hanno un manubrio disordinato, tra cavi freni, manettino reggisella telescopico, i cavi dell’unità di trasmissione, il comando del Twinloc. Insomma, sono tanti cavi. Il team di ingegneri Syncros insieme al team SCOTT ha lavorato su una soluzione pulita per instradare i cavi direttamente all’interno per una finitura pulita. Ispirata dal nostro reparto corse, Patron viene fornita con la combinazione attacco/manubrio in carbonio 1 pezzo, il Syncros Hixon iC SL.
Un parafango anteriore e uno posteriore vengono consegnati con la bici, e entrambi sono realizzati su misura per la Patron. Per una sicurezza ottimale, i parafanghi posteriori sono dotati di luci a LED integrate che sono alimentati direttamente dalla batteria del motore. Un cavo è già instradato e una spina già montata sul manubrio per una luce anteriore. Una gamma di accessori Syncros è disponibile per la Patron eRIDE come un cavalletto, un parafango posteriore, un portapacchi posteriore o un supporto per action cam.

La gamma Patron eRIDE

La nuova Patron eRIDE è disponibile in 7 diverse versioni: 2 versioni da donna con la Contessa Patron eRIDE 900 (7.699.- €) e la 910 (5.999.- €), seguite da 5 modelli da uomo che partanio con la Patron eRIDE 920 (5.999.- €), 910 (6.699.- €), 900 (7.699.- €), 900 Tuned (8.699.- €) e terminando con la Patron eRIDE 900 Ultimate (10.999.- €). I prezzi potrebbero variare.

Avatar
Written By

info@365mountainbike.com

fantamtb fantamtb

Sta arrivando FANTAMTB®, La 1^ APP dedicata al fanta-mtb

News

MTB Talks: via al primo convegno internazionale sul mountain biking

News

Parliamo del Mottarone: per gli amici ‘il motta’

News

Valtellina ebike festival: ecco cosa è successo

News

Advertisement Bike Center Elba
Connect
info@365mountainbike.com