Connect with us
365tv puliti dentro biker fuori

News

Appenninica 2021 riparte con due novità

Appenninica 2021 riparte con due novità. Gran finale sulla Pietra di Bismantova.

Fonte: comunicato stampa

Svelate le sette tappe di Appenninica MTB Stage Race (12-18 settembre 2021). Partenza da Porretta Terme e gran finale (con omaggio a Dante) dopo 450 chilometri e 16 mila metri di dislivello a Castelnovo ne’ Monti. Confermato il passaggio a Fanano. Due le novità: Lizzano in Belvedere e Cerreto Laghi.

Se in questi giorni gli scenari dell’Appennino Emiliano appaiono imbiancati e ricoperti di neve, dovremo attendere solo qualche mese per vedere gli stessi paesaggi animati da biker provenienti da ogni angolo del mondo. Archiviata con successo l’edizione 2020 di Appenninica MTB Stage Race, gli organizzatori guardano con fiducia ed entusiasmo all’edizione 2021 in programma a fine estate, dal 12 al 18 settembre 2021.

La natura selvaggia e incontaminata attraversata dall’Alta via dei Parchi farà da cornice a una sfida estrema con 450 chilometri di lunghezza e oltre 16000 metri di dislivello da affrontare lungo sette tappe. Il crinale appenninico con il suo paesaggio unico garantirà ai partecipanti una vera full immersion nell’atmosfera e nella cultura italiana con l’ottima ospitalità dell’Emilia-Romagna.

Rispetto all’edizione 2020, le sedi di tappa saranno cinque, dislocate in tre diverse province emiliane: Bologna, Modena e Reggio Emilia. Alle confermate Porretta Terme (BO), Fanano (MO) e Castelnovo ne’ Monti (RE), si aggiungono le new entry di Lizzano in Belvedere (BO) e Cerreto Laghi (RE). Sulla falsariga delle passate edizioni, il percorso 2021 di Appenninica MTB Stage Race alternerà tratti tecnici ad altri altamente panoramici e più scorrevoli, toccando peraltro tre comprensori sciistici di grande tradizione che si stanno aprendo con sempre maggior convinzione al turismo outdoor legato alla mountain bike: Corno alle Scale, Monte Cimone e Cerreto Laghi.
Appenninica MTB Stage Race

Porretta Terme si conferma la sede della grande partenza domenica 12 settembre, ospitando la prima tappa a cronometro che renderà omaggio al Porretta Soul Festival. La seconda frazione, con partenza sempre da Porretta, regalerà il primo assaggio del vero Appennino con i passaggi al Lago Scaffaiolo e Corno alle Scale. Dopo uno sconfinamento in Toscana, l’arrivo è previsto a Lizzano in Belvedere, la città che appena più di un secolo fa diede i natali al giornalista Enzo Biagi.

Martedì 14 Settembre, Lizzano sarà sede di partenza anche di una terza tappa completamente inedita, con arrivo a Fanano. Il percorso si snoderà nella prima parte lungo la Linea Gotica, teatro durante la Seconda Guerra Mondiale delle battaglie di liberazione partigiana, mentre l’ultimo tratto si snoda all’interno del Bike Park del Cimone, su sentieri veloci e divertenti.

Dopo il successo dell’ultima edizione, la quarta tappa è la riconfermata “Pippo Yeah!” firmata da Pippo Marani, in programma mercoledì 15 settembre con partenza e arrivo a Fanano. Sempre dalla località dell’Appennino modenese prenderà il via anche la Queen Stage di giovedì 16 settembre. Il primo tratto ricalcherà il percorso del “tappone” del 2020, salendo fino al punto più alto della corsa posto sul Monte Cimone a quota 1855 metri d’altitudine, per proseguire fino a Cerreto Laghi in una frazione da percorrere tutta in alta quota.

Da Cerreto Laghi i biker muoveranno verso Castelnovo ne’ Monti venerdì 17 Settembre, con una frazione varia e divertente, completamente disegnata all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, insignito del riconoscimento MaB Unesco per la sua straordinaria biodiversità. Arbitro finale della sfida di Appenninica MTB Stage Race sarà l’iconica Pietra di Bismantova, ormai simbolo di Appenninica. Secondo la leggenda, proprio la Pietra fu l’ispirazione per il purgatorio di Dante: a 700 anni dalla morte, gli organizzatori renderanno omaggio al Sommo Poeta con la tappa “Purgatory”, disegnata su un percorso ad anello tra Fonti di Poiano, Gessi Triassici e i territori legati all’emblematica figura della Grancontessa Matilde di Canossa.

“Per l’edizione 2021 abbiamo deciso di proseguire nel solco tracciato lo scorso anno – spiegano gli organizzatori Beppe Salerno e Milena Bettocchi –, cercando un equilibrio ancora migliore fra tappe più brevi e tecniche ad altre più lunghe e veloci. Abbiamo conservato i suggestivi attraversamenti sul crinale Appenninico, toccando peraltro tre tradizionali comprensori sciistici che stanno dimostrando di voler puntare sulla Mountain Bike: un aspetto ancora più significativo in questo momento storico. Siamo molto contenti di accogliere nella nostra famiglia le nuove sedi di tappa di Lizzano in Belvedere e Cerreto Laghi, destinate ad offrire nuove bellezze e scenari a questa grande avventura.”

IL PERCORSO

Tappa 1 – Porretta Soul

Domenica 12 Settembre: Porretta Terme – Porretta Terme

Tappa 2 – Il Corno

Lunedì 13 Settembre: Porretta Terme – Lizzano in Belvedere

Tappa 3 – Gold Rush

Martedì 14 Settembre: Lizzano in Belvedere – Fanano

Tappa 4 – Pippo Yeah

Mercoledì 15 Settembre: Fanano – Fanano

Tappa 5 – High Mountain Queen

Giovedì 16 Settembre: Fanano – Cerreto Laghi

Tappa 6 – Park & Roll

Venerdì 17 Settembre: Cerreto Laghi – Castelnovo ne’ Monti

Tappa 7 – The Purgatory

Sabato 18 Settembre: Castelnovo ne’ Monti – Castelnovo ne’ Monti

COME ISCRIVERSI

Le iscrizioni per l’edizione 2021 sono aperte sul sito ufficiale dell’evento: www.appenninica-mtb.com.

Fino al 31 gennaio sarà possibile iscriversi ad Appenninica 2021 nella fase “Early Bird”, a quota agevolata, riservata ad un massimo di 55 atleti. Come nel 2020, il comitato organizzatore ha deciso di prevedere soltanto la partecipazione individuale e non la formula a coppie, per offrire un format più moderno e maggiormente attrattivo a livello internazionale. A partire da questa stagione, l’organizzazione offre inoltre la possibilità di rateizzare la quota di iscrizione. Per ulteriori informazioni: www.appenninica-mtb.com/iscrizioni.

Per evitare il sovraffollamento di trail che attraversano parchi regionali e nazionali, e per garantire agli atleti il più alto livello qualitativo in corsa e fuori corsa, gli organizzatori hanno inoltre scelto di confermare il numero chiuso a 150 atleti iscritti.

VIDEO: 2021 APPENNINICA MTB STAGE RACE – TRAILER

Livrea 2021 per la Sidi MTB Eagle 10 Black Sage

News

La rivoluzione ROLLERLESS SERIES di TAYA

News

simon andreassen simon andreassen

Simon Andreassen al Cannondale Factory Racing

News

BH iLynx Race Carbon: e-MTB e MTB sempre più vicine

News

Advertisement Bike Center Elba
Connect
info@365mountainbike.com