Connect with us
Dainese

News

A Sestola Medici precede Suding!

Fonte: comunicato stampa

Grande affluenza di pubblico e atmosfera caldissima per questa finale del secondo round del Circuito Nazionale Gravitalia. La località ai piedi del Monte Cimone ha ospitato un evento coinvolgente che ha visto oltre 280 atleti divertirsi e dare gas, acclamati dalla folla lungo il percorso e attorno al traguardo in piazza Passerini, tra i paddock degli espositori e dei top team.

Il tracciato, privo di grandi difficoltà per i piloti più esperti, ha reso la gara entusiasmante, limitando il gap tecnico e radunando moltissimi atleti in distacchi davvero minimi. Nulla poteva essere dato per scontato e la suspense è stata costante e crescente.

_MRC_High0001

Dopo il successo di Caldirola, Simone Medici (Pedroni Cycles Racing) conquista anche Sestola, salendo nuovamente sul gradino più alto del podio e conquistando la maglia di leader di circuito. Dietro di lui di soli 86 centesimi di secondo si piazza il campione italiano Lorenzo Suding (Team Norco International), che ha trovato in Medici un degno avversario sia nella manche di qualifica che in quella finale. La terza piazza è di Francesco Colombo (Team Airoh-Axo-SantaCruz), che precede Johannes Von Klebelsberg (Tiroler Radler Bozen) e Marco Milivinti (Torpado Factory Team), che ha concluso la sua run senza catena.

Ecco le dichiarazioni di Suding a caldo:Ho capito che mi viene difficile vincere su piste facili. Vedo cmq che i giovanni stanno maturando e di conseguenza migliora la qualità delle competizioni italiane. Era ora.. Spero solo che il tracciare dei percorsi diventi competenza degli organizzatori e non delle località. (Pippo Marani) Se andiamo avanti così quando andiamo all’estero ci troveremo in grandi difficoltà. A parte quello bravi tutti! Fa piacere vedere che la Gravitalia sia ben organizzata. Manca però l’intertempo e i punti UCI. Che all’Abetone però ci saranno! I team sono sempre più attrezzati e seri. Vedere il service Andreani prendersi l’impegno conferma la crescita del mercato. È sempre bello gareggiare in patria e salutare tutti! Prossima tappa Fort William!”

_MRC_High0009

Alia Marcellini (LeeCougan Dirty Factory Team) vince la categoria Agoniste Donne e si conferma leader di circuito, con un vantaggio di 1″.63 centesimi sull’inseguitrice Veronika Widmann (ABC Egna Neumarkt). Terzo gradino del podio per Eleonora Farina (Mangusta Bike Team). Tra le Amatori Donne vince Sara Mologni (Team Scout NukeProof), mantenendo la maglia di leader di circuito.

_MRC_High0006

Nella categoria Amatori Uomini è dominio di Fabrizio Dragoni (Alessi Racing Team) che, nonostante la vittoria finale, a causa di una foratura nella manche di qualifica, cede la maglia di leader di circuito a Lorenzo Frigerio (Team Scout NukeProof), il quale conclude al secondo posto qui a Sestola. Terzo posto per Luca Bottausci (Firenze Freeride ASD).

_MRC_High0011

Classifica Assoluta Finali – Circuito Nazionale Gravitalia \\ Rd#2 – Sestola

Classifica Categorie Finali – Circuito Nazionale Gravitalia \\ Rd#2 – Sestola

Appuntamento all’Abetone (PT) per il Round#3 del Circuito Nazionale Gravitalia, gara Internazionale che assegnerà punti UCI ai migliori piloti in gara.

Advertisement Funky Day
Connect