Connect with us
Dainese

News

Fabien Barel e la caduta durante la EWS in Chile

Fabien Barel è caduto rovinosamente durante la PS1 della Enduro World Series Cilena procurandosi la rottura dell’ottava vertebra. Nonostante ciò è riuscito a terminare il Day 1 con una PS2 ed una PS3 terminate a pochi secondi da Jerome Clementz! Ma quello che fa più pensare è il rischio che ha corso e che lui stesso ha fatto trasparire nella pagina facebook definendosi un uomo fortunato.

Fabien ha passato 5 ore in ospedale in Chile, tac alla testa/collo e schiena ed la diagnosi è la rottura dell’ottava vertebra a soli 1.2mm dal midollo spinale, i nervi che regolano il movimento delle gambe:”La mattina dopo il dolore era molto intenso lungo le vertebre ed all’ospedale, dopo un’attenta analisi, vedo il dottore venire verso di me abbastanza spaventato intimandomi di non muovermi. Ora sto valutando tutto il giorno precedente e mi rendo conto di quanto rischi ho preso come ad esempio il continuare la gara spingendo anche sui pedali. Ora che sono stabilizzato nel letto mi rendo conto di quanto sia fortunato”.

Il 9 Maggio 2010 Fabien Barel si è rotto il femore e ha subito un trauma cranico durante un allenamento al bike park di Sospel in Francia. Dopo questo infortunio, che gli ha fatto saltare tutta la stagione di DH, aveva deciso di abbandonare il mondo Downhill dopo 3 titoli mondiali in bacheca a soli 30 anni. Dopo aver lavorato con Mondraker ed aver sviluppato diverse soluzioni come il famoso ‘Forward Geometry” era tornato a competere ad alti livelli nell’Enduro ma ora arriva un’altra tegola…speriamo si riprende presto, sia fisicamente che mentalmente, auguri Fabien!

Advertisement Funky Day
Connect