Connect with us
Dainese

News

Stybar tra strada e ciclocross

Comunicato stampa Specialized

Zdenek Stybar, neo campione del mondo ciclocross, è sempre più concentrato sulla sua stagione 2014 su strada grazie a una nuova sicurezza sia nel suo stato di forma sia nel suo equipaggiamento. “Le classiche sono il mio principale obiettivo. Seguirò il mio piano, i miei traguardi e mi concentrerò su di essi, nonostante il titolo appena conquistato”, ha proclamato il tre volte campione del mondo ciclocross, Stybar.Domenica 2 febbraio 2014, Stybar ha tagliato il traguardo di Hoogerheide, Olanda, 12 secondi davanti al campione uscente Sven Nys nelcampionato del Mondo UCI di ciclocross. Per la terza volta nella sua carriera Stybar ha avuto l’onore di chiudere su se stesso la zip della maglia iridata, questa volta conquistandola dopo un’emozionante battaglia, iniziata con un rimonta dalla pancia del gruppo, Stybar era partito in quarta fila,  fino al magnifico ultimo giro dove ha lottato testa a testa con Nys.

I due hanno infiammato la gara, poi con un incredibile forcing Stybar, in sella alla sua S-Works Crux, è riuscito a staccare di pochi secondi l’avversario proprio nel tratto di fango più duro. Nel ciclocross la scelta del materiale è fondamentale. “Senza un buon equipaggiamento semplicemente rimani fermo al palo, – ha spiegato Stybar. “Non ho commesso molti errori e questo credo sia merito delle caratteristiche della mia S-Works Crux, – ha detto con il sorriso stampato in faccianel post gara. Zdenek ha inoltre scelto di gareggiare con il casco S-Works Evade. Dopo aver effettuato molti test all’interno della galleria del vento di Specialized a Morgan Hill e aver visto i vantaggi aerodinamici di questo casco, la scelta è stat asia mentale, sia di performance:“Dai test nella galleria del vento sapevo che poteva fare la differenza. Durante la gara c’era vento e, naturalmente, sapevo che non avremmo fatto una media di 50 km/h, ma se potevo risparmiare anche 10 watt, perché non avrei dovuto indossarlo?!”

Stybar è un atleta  davvero unico che sta giocando un ruolo fondamentale nello sviluppo dei prodotti Specialized in particolare Crux, Roubaix SL4 e gli pneumatici. E’ davvero meticoloso nell’approccio, nella preparazione e soprattutto è molto contento di lavorare fianco a fianco con Specialized Racing e non soltanto nello sviluppo dei componenti, ma anche nello studio del posizionamento in bicicletta grazie agli esperti Body Geometry Fit. La sua precisione è un fattore primario del suo successo. “Prima del via ho detto che se fossi finito 3°, 5° o 10° sarebbe stato ok, – ha continuato Zdenek. “ le gare di ciclocross mi aiutano a iniziare la stagione su strada nel migliore dei modi, perché i ritmi che si fanno in gara sono quasi impossibili da replicare in allenamento.”Con questa grande vittoria Stybar si presenta al via della stagione su strada con una grande consapevolezza e una grande confidenza nei sui mezzi. Con il supporto di Specialized Racing, il sogno di Stybar di vincere una grande classica può trasformarsi in realtà.

Advertisement Funky Day
Connect